Papa in visita alla parrocchia di San Crispino da Viterbo

sancri

Nella giornata odierna Papa Francesoco si è recato in visita ad una parrocchia romana, questa volta nella zona di Labaro, area nord della capitale, compresa tra il Grande Raccordo Anulare e il Tevere. Si tratta della parrocchia di San Crispino da Viterbo. L’arrivo del Santo Padre è previsto per le ore 16, quando sarà accolto da tutta la comunità parrocchiale, dal cardinale vicario Angelo De Donatis e dal vescovo ausiliare di settore, mons. Guerino di Tora.

Primo incontro, quello con i bambini del catechismo e i ragazzi del post-cresima, cui seguiranno quello con i poveri e i senza tetto, assistiti dalla Caritas parrocchiale e dalla Comunità di Sant’Egidio e quello con i malati ed i disabili. La santa Messa concluderà la visita.

“Tutto questo è una grande sorpresa. Io non avevo fatto richiesta perché attendevo di conoscere meglio la nostra realtà essendo parroco solo da due anni e mezzo. Ma Papa Francesco, con la sua grande generosità, ci ha preceduto” spiega don Luciano Cacciamani, secondo il quale il Pontefice sarà “per noi un segno. La nostra è una parrocchia piccola e di periferia: avere con noi il Papa sarà di aiuto e di conforto”.

Condividi questo articolo

PinIt