Tre donne insignite del premio Focsiv

newsflash

Tre donne di culture e religioni diverse, unite dallo stesso impegno volontario per il prossimo: per la cura e l'assistenza alle comunità rurali afflitte dall'aids in Tanzania, per la costruzione del dialogo e dell'integrazione in Italia, per l'aiuto ai profughi trafficati e brutalizzati nelle rotte tra l'area sub-sahariana e il Nord Africa. Sono Anna Dedola, Kadhija Tirah e Alganesc Fessaha le assegnatarie del Premio del Volontariato Internazionale giunto alla XXIV edizione.

Condividi questo articolo

PinIt