Pubblicato il programma del viaggio del Papa in Myanmar e Bangladesh

newsflash

Pubblicato oggi dalla Sala Stampa Vaticana il programma del viaggio apostolico di Papa Francesco in Myanmar e Bangladesh, che si svolgerà dal 26 novembre al 2 dicembre prossimi. Il Pontefice partirà alla volta del Bangladesh domenica 26 novembre poco prima delle 22, ora di Roma. Primo atto della visita in Myanmar sarà l’accoglienza ufficiale all’aeroporto internazionale di Yangon, lunedì 27 alle 13.30. Il giorno dopo a Nay Pyi Taw, si svolgerà la cerimonia di benvenuto nel Palazzo Presidenziale. Francesco incontrerà le massime autorità dello Stato e rivolgerà poi nel pomeriggio un discorso alla società civile e al corpo diplomatico, quindi farà ritorno in aereo a Yangon. La mattina di mercoledì 29 novembre, il Papa presiederà la Messa nella Kyaikkasan Groun di Yangon. Nel pomeriggio sono previsti due incontri: il primo con il Consiglio supremo “Sangha” dei monaci buddisti; il secondo con i vescovi del Paese, in un salone della Cattedrale di St. Mary’s.

Giovedì 30, il Papa celebrerà una Messa con i giovani sempre nella cattedrale, quindi nel primo pomeriggio partirà per il Bangladesh. Qui, dopo la cerimonia di benvenuto all’aeroporto internazionale di Dhaka, Francesco visiterò il National Martyr’s Memorial di Savar e renderà omaggio al Padre della Nazione nel Bangabandhu Memorial Museum. Alle 18 locali è quindi previsto il discorso alle autorità, alla società civile e al corpo diplomatico.

La giornata di venerdì 1 dicembre avrà quattro momenti forti: la Santa Messa con ordinazione presbiteriale, la visita alla Cattedrale, l’incontro con i vescovi del Bangladesh e l’incontro interreligioso ed ecumenico per la pace. Il 2 dicembre, ultimo giorno della visita, il Papa svolgerà una visita privata alla Casa Madre Teresa di Tejagon, incontrerà il clero e infine i giovani nel Notre Dame College di Dhaka. La partenza da Dhaka è prevista per le 17 circa, l’arrivo a Roma alle 23.

(Da Radio Vaticana)

Condividi questo articolo

PinIt