Papa nomina Mons. Nona Vescovo Caldei Sidney

ROMA - L'arcivescovo caldeo di Mosul, monsignor Amel Shamon Nona, una delle voci più attive negli ultimi mesi dei cristiani perseguitati in Iraq, lascia il suo incarico. Papa Francesco lo ha nominato vescovo dell'Eparchia di Saint Thomas the Apostle of Sidney dei Caldei (Oceania). Già da qualche mese, in seguito all'avanzate dell'Isis nella pianura di Ninive, monsignor Nona aveva lasciato Mosul e era ad Erbil, capoluogo del Kurdistan iracheno.

Condividi questo articolo

PinIt