Sloviena si esprime negativamente su matrimoni ed adozioni per omosessuali.

EMAGAY

Le coppie omosessuali slovene non potranno sposarsi e non potranno adottare bambini. Lo ha stabilito il referendum abrogativo che domenica ha respinto la legge che regola l'istituto della famiglia. Legge che, al contrario, ammetteva matrimoni e adozioni per le coppie omosessuali.

Contro la legge si è espresso il 63,3% dei votanti, favorevole soltanto il 36,7%. Perché la legge fosse abrogata era necessario, secondo la legislazione referendaria, che gli elettori contrari fossero almeno il 20 per cento di tutto il corpo elettorale sloveno. In numeri assoluti la barriera del quorum è stata posta a 342 mila voti contrari, ed è stata ampiamente superata, arrivando a oltre 387 mila voti contrari con il 99% dei seggi elettorali scrutinati.

Condividi questo articolo

PinIt