Appello del papà di Alfie Evans

newsflash

Lancia un accorato appello, in queste ore, il papà di Alfie, Thomas Evans, per cercare ancora di salvare la vita del suo piccolo bimbo di 23 mesi affetto da una malattia neurodegerativa finora sconosciuta: “Stanno per  uccidere mio figlio” dice in un’intervista in esclusiva a Famiglia Cristiana. Thomas spera ancora anche se conosce quando gli verranno staccate le macchine, come deciso dai medici dell’ospedale di Liverpool dove Alfie è ricoverato dal dicembre del 2016. Una decisione che ha ricevuto il via libera da diverse sentenze nel Paese. Nell’intervista Thomas ricorda l’incoraggiamento del Papa e l’interessamento dell’ospedale Bambino Gesù, che è disponibile ad accoglierlo “ma – afferma – i medici di Liverpool si rifiutano di lasciarlo andare”.

Condividi questo articolo

PinIt