Gaffe del Papa, protesta messicana

newsflash

Si tratterebbe di un piccolo “incidente diplomatico”, quello che vede coinvolto il Papa.

Niente di serio, tuttavia avrebbe suscitato scalpore, soprattutto nel popolo messicano, il contenuto di una lettera del Papa indirizzata al suo amico argentino Gustavo Vera, fondatore e dirigente della Ong.

La gaffe del Pontefice sarebbe stata l’aver definito l’Argentina come in “via di messicanizzazione”, a seguito del sempre più frequente narcotraffico nel paese.

I messicani si sarebbero detti indignati per queste parole, mandando una lettera di protesta in Vaticano.

Condividi questo articolo

PinIt